Ernst Fraenkel, l'opzione per la democrazia